Crea sito

Month: luglio 2014

Cornetti Soffici alla Nutella

image

Continua la mia personale ricerca del cornetto perfetto. Quest’oggi ve ne propongo una nuova, frutto di un miscuglio di ricette, che mi ha fatto ottenere questi Cornetti Soffici alla Nutella. Li ho preparati ieri, e questa mattina li ho assaggiato e devo dirvi che ne sono entusiasta.
I Cornetti Soffici alla Nutella sono fatti pasta brioche, morbida e saporita, farciti con la più famosa crema di nocciola spalmabile che si conosca nel mondo.
Si preparano in più step, ma il risultato vi conquisterà.

Cornetti Soffici alla Nutella

Ingredienti
Per il lievitino
1 bustina di lievito di birra disidratato
1 cucchiaio di miele mille fiori
150 g di farina manitoba
1+1/2 bicchiere di acqua tiepida
Per l’impasto
250 g di farina 00
200 g di farina manitoba
60 g di burro
100 g di zucchero semolato
2 uova intere
150 ml di latte
Un pizzico di sale
Aromi a scelta ( vanillina o limone)

Procedimento
Preparare il lievitino unendo tutti gli ingredienti e con l’aiuto di un cucchiaio, lavorare l’impasto incorporando l’aria.
Lasciarlo riposare per 1 ora.
Sciogliere il burro e lasciarlo raffreddare.
In una ciotola unire tutti gli ingredienti per l’impasto più il lievitino. Quando sarà compatto, trasferirlo sulla spianatoia e lavoratelo per 10 minuti con le mani. Lasciare riposare 3 ore.
Stendere l’impasto, ricavare un rettangolo cui taglierete dei triangoli. Spalmare ogni triangolo con la Nutella ed arrotolare dalla base al vertice.

image

Disporre i Cornetti in una teglia stando attenti alla distanza. Riposare ancora 30 minuti. Spennellare con il tuorlo e una goccia di latte o panna. Infornare a 180° per 10/15 minuti.
I Cornetti Soffici alla Nutella sono pronti… Buona colazione!

Crumble Cake con frutta estiva

image

La Crumble Cake con frutta estiva è un dolce tipico della tradizione anglosassone che sposa la morbidezza della torta con il croccante del crumble, briciole scrocchiarelle aromatizzate al cocco.
La Crumble Cake con frutta estiva è il dolce ideale per la colazione, per il the’ o accompagnata da salse dolci, crema pasticcera o gelato, è perfetta per il nostro dopocena.
Ho preparato la crumble cake con frutta estiva, fresca, di stagione, profumata e colorata, ma è possibile prepararla con tutta la vostra frutta preferita, con la marmellata o con la famosissima crema spalmabile alle nocciole.
Ho seguito la ricetta della crumble cake alla frutta del sito ammiraglia Giallo Zafferano ( clicca qui), modificandola un po’.

Crumble Cake con frutta estiva

Ingredienti
Per la parte cake
170 g di burro ammorbidito
170 g di zucchero
3 uova
200 g di farina 00
8 g di lievito per dolci
1 bustina di vanillina
Scorza di limone
1 pizzico di sale
Frutta fresca estiva

Per il crumble
75 g di farina 00
75 g di farina di cocco
75 g di burro freddo

Procedimento

Montare il burro ammorbidito con lo zucchero e sale fino ad ottenere una crema spumosa. Aggiungere le uova una per volta amalgamando alla crema al burro. Unire la farina, la vanillina, la scorza di limone. Versare il composto in una teglia foderata con carta da forno. Disporre la frutta fresca estiva ( percochi,  pesca noce,  albicocche, susine ).
Preparare il crumble unendo in una ciotola il burro freddo, le farine e lo zucchero. Coprire la la frutta con le briciole, crumble, ottenuto.
Infornare a 180° per 60 minuti. La Crumble Cake con frutta estiva sarà pronta quando il profumatissimo crumble al cocco sarà dorato.
Buon assaggio a tutti!

Cookies Sandwich

image

Dopo il Biscotto Gelato ( trovi la ricetta qui ) ho voluto provare i Cookies Sandwich. È il gelato della mia infanzia, quando con la mia migliore amica Titty,  si usciva il pomeriggio, le prime uscite da sole. La nostra meta preferita erano le profumerie e la sosta al bar per comprarci il Cookies.
Il Cookies Sandwich è composto da due biscotti, i cookies americani uniti dal gelato alla Nutella,  una vera delizia.

Cookies Sandwich

Ingredienti
48 cookies
230 g di burro
200 g di zucchero a velo
100 g di zucchero semolato
3 uova
360 g di farina 00
Vanillina
Sale un pizzico
Gocce di cioccolato

Gelato alla Nutella
500 ml panna montata
Nutella

Procedimento
Iniziamo preparando i cookies. Montiamo, con le fruste elettriche, il burro lo zucchero, semolato e a velo. Aggiungiamo le uova, la farina, la vanillina e un pizzico di sale. Uniamo le gocce di cioccolato. Adesso mettiamo il tutto il frigo per 1 ora.
Trascorso il tempo, disponiamo su una placca da forno rivestita da carta forno, a cucchiaiate, l’impasto dei cookies.
Informiamo a 180° per 10 / 15 minuti.
Occupiamoci della farcia. Montiamo la panna a neve ferma e incorporiamo la Nutella, la quantità la decidete voi in base al vostro gusto.
Facciamo i cookies freddi con panna e Nutella, componendo un vero e proprio Sandwich.
Mettiamo i Cookies Sandwich in freezer per almeno 3 ore.
Non vedete l’ora di assaggiare? L’attesa è terminata, i Cookies Sandwich sono pronti.

Taralli

image

I Taralli sono lo snack per eccellenza. Tipico della mia Puglia, ma anche del resto del sud Italia, i taralli sono un toccasana per spezzare i morti della fame, per glia aperitivi accompagnando un bicchiere di vino o birra, ma anche per essere mangiati con salumi e formaggi. Ci sono tantissimi tipi di Taralli, oggi io vi propongo i Taralli gusto pepe, leggermente piccanti, ma friabili.

Taralli

Ingredienti 400 g di farina

100 g di acqua tiepida

150 g di strutto

1/2 cubetto di lievito di birra

2 cucchiaini di sale e 2 cucchiaini di pepe

Mandorle

Procedimento

Impastare tutti gli ingredienti,  unendo alla farina il lievito sbriciolato,  l’acqua,  lo strutto, sale e pepe. Lievitare l’impasto per 2 ore. Prendere il panetto e ricavare dei piccoli filoncini. Formare il taralli unendo i due lembi. Oppure intrecciate il filoncini e posizionate la mandorla sulla chiusura. image

Lasciare riposare i taralli per 30 minuti. Infornare a 200° fino a che i Taralli sono dorati.

Ciambella variegata al Caffè

image

La mia colazione preferita in estate è un bicchiere di succo di frutta e una, due fette di ciambellone o torta, fatta in casa ovviamente.
La Ciambella variegata al Caffè, un dolce da colazione soffice e fragrante, al sapore di Caffè, ideale anche per il the, freddo magari, con le amiche.
La ciambella variegata al caffè è un dolce senza burro, con olio evo, leggero e gustoso, che ci conquisterà al primo assaggio e prenderà per la gola chi lo condividerà con voi. 😉

Ciambella variegata al Caffè

Ingredienti ( stampo da 24 cm )

300 g di farina 00 + qualche cucchiaio per lo stampo
50 g di fecola di patate
350 g di zucchero semolato
100 ml di olio evo + qualche cucchiaio per lo stampo
3 uova
1bustina di lievito per dolci
1pizzico di sale
4 cucchiai di caffè ristretto

Procedimento

Montare le uova con lo zucchero usando le fruste elettriche, aggiungere il sale e l’olio evo. Con l’aiuto di una spatola, incorporare dal basso verso l’alto, la farina miscelata con la fecola e il lievito per dolci – se l’impasto sará poco denso aggiungere qualche goccia di latte – . Tenere da parte 1/4 di impasto. A esso aggiungere i cucchiai di caffè. In uno stampo spennellato di olio e spolverizzato di farina, versare i 3/4 di impasto bianco, adesso il composto al caffè.
Infornare a 180° per 25 minuti – fate sempre la prova stecchino asciutto -.
Decorate la Ciambella variegata al Caffè con lo zucchero a velo.

ciabella2

 

 

Biscotti in padella

image

Oggi ci propongo una ricetta che ci stupirà sia per la semplicità dell’esecuzione, che per il tempo di realizzazione, che per il metodo di cottura.
I Biscotti in padella si preparano in meno di 5 minuti, si cuociono appunto su una padella antiaderente senza accendere il forno, che vista la stagione estiva, è un fattore positivo.:-)
I Biscotti in padella sono ottimi sia bianchi al naturale che con un tocco di nutella che li arricchisce nel gusto.

Biscotti in padella

Ingredienti per 20 biscotti

150 g di farina 00
50 g di burro freddo di frigo
50 g di zucchero a velo
1 uovo
1/2 cucchiaino di lievito per dolci
Un pizzico di sale
Vanillina, nutella

Procedimento

Nel mixer da cucina versare tutti gli ingredienti e montare fino ad ottenere una palla. Mettere l’impasto in frigo per 15 minuti. Scendere il panetto e dare la forma che desiderate ai biscotti. Riscaldare una padella antiaderente, disporre i biscotti solo sulla parte esterna della padella lasciando libero il centro. Cuocere 4 minuti circa per lato i biscotti, a fiamma bassa, fornello piccolo della vostra cucina.
Guarnite i Biscotti in padella con la nutella o marmellata, come più ci piace.

Brownies Cheesecake con gocce di cioccolato

image

Tra le mille repliche dei programmi di Real Time, ho beccato una delle puntate del programma di Benedetta Parodi Molto Bene.
Trovo alcune delle sue ricette interessanti e soprattutto alla portata di tutti, bravi in cucina o chi si avvicina per la prima volta ai fornelli.
I Brownies Cheesecake con gocce di cioccolato sono un’ottima merenda o un goloso dopocena, da gustare mentre si guarda un film sul divano.
I Brownies Cheesecake con gocce di cioccolato sono un morbido trionfo di cioccolato fondente e crema al formaggio spalmabile, reso ancora più intrigante dalle gocce di cioccolato che si scioglieranno ad ogni morso.

Brownies Cheesecake con gocce di cioccolato

Ingredienti
Per la base
200 g di cioccolato fondente
130 g di burro fuso
3 uova intere
200 g di zucchero
80 g di farina
Per la crema
200 g di formaggio spalmabile
1uovo intero
1cucchiaio di zucchero
1cucchiaio di farina
1bustina di vanillina
Gocce di cioccolato qb

Procedimento
Sciogliere in un pentolino il cioccolato con il burro. Lasciarlo raffreddare. Sbattere le uova con lo zuccherro, aggiungere la farina e il cioccolato fuso. Unire le gocce di cioccolato. Prepariamo la crema. Unire al formaggio spalmabile la farina, uovo, zucchero e vanillina.
Versare il composto al cioccolato in una teglia rettangolare coperta da carta forno, sopra unire la crema al formaggio e con uno stuzzicadenti unire leggermente i due composti facendo dei movimenti concentrici.
Cuocere in forno a 180° per 35/40 minuti. Fate la prova stecchino. Fare raffreddare e tagliare a cubotti i Brownies.
Il profumo di cioccolato ha solleticato il vostro naso? I Brownies Cheesecake con gocce di cioccolato sono pronti, buon assaggio!;-)

Gelato allo yogurt con frutti di bosco

gelato allo yogurt

La calura estiva è estenuante, toglie le forze e secca la gola, succede anche a voi? Cosa c’è di meglio di un buon sano gelato per rinfrescarsi! Se non c’è la possibilità di avere sotto casa il gelataio di fiducia che ci faccia assaggiare un gelato genuino, lo facciamo da noi.

Ho preparato il Gelato allo yogurt con i frutti di bosco, ma potete scegliere di lasciarlo bianco e poi guarnirlo a vostro piacimento, oppure scegliere altra frutta. Il mio gelato allo yogurt con i frutti di bosco è semplice da fare, ha pochi ingredienti ed è cremoso, buono come in gelateria. A dimenticavo! È fatto senza gelatiera! 🙂

Gelato allo yogurt con i frutti di bosco

Ingredienti

500 ml panna vegetale montata

500 g di yogurt bianco cremoso

4/5 cucchiai di zucchero

4 cucchiai di amido di mais

Procedimento

In un pentolino riscaldate 1 bicchiere di panna liquida e uno di yogurt con lo zucchero e l’amido di mais. Addensare leggermente il composto. Montare la panna, unire lo yogurt rimasto, e la crema ottenuta. Ottenuto un composto senza grumi, unite i frutti di bosco.

Versare il tutto in un contenitore di acciaio freddo ( tenetelo in freezer 1 oretta prima di usarlo ) e porre il tutto nel congelatore. Giurare il gelato ogni ora per 5 volte in modo da rompere i cristalli di ghiaccio.

Ci siamo, preparate le coppe! Il Gelato allo yogurt con i frutti di bosco è pronto!:-)

gelato yogurt 2

Pane dolce al Cacao

image

La mattina una fetta di Pane dolce al Cacao, un velo di marmellata, magari fatta in casa e un succo di frutta… E saremo pronti per affrontrare la giornata.
Il Pane dolce al Cacao è un sofficissimo pane il cuore di cacao, per renderlo più delizioso. È ideale per la colazione o la merenda, buono soprattutto per i più piccoli. Quindi perché comprarlo confezionato se farlo a casa è semplicissimo? Vediamo la ricetta.

Pane dolce al Cacao

Ingredienti
200 g di farina 00
200 g di farina manitoba
60 g di burro fuso
225 ml di latte
150 g di zucchero
1pizzico di sale
1 cubetto di lievito di birra
50 g di zucchero + 2 cucchiai di cacao
Granella di zucchero

Procedimento
In una ciotola capiente, versare la farina e lo zucchero. Sciogliere il lievito nel latte tiepido, unirlo alle polveri. Infine aggiungere il burro fuso e il sale. Impastare per 10 minuti. Lasciarlo riposare 3 ore.
Stendere l’impasto con le mani formando un rettangolo. Cospargere la sfoglia con la miscela di zucchero e cacao. Arrotolare l’impasto formando un rotolo. Riporlo in uno stampo da plumcake rivestito da carta forno. Lasciarlo lievitare ancora 1 oretta.
Spennellare il pane con un pó di latte e guarnirlo con granella di zucchero. Infornare a 190° per 30 minuti.
Il Pane dolce al Cacao è pronto, buona colazione. 🙂

Polpette di Riso allo Zafferano

image

Questa ricetta è per me la più buona in assoluto.
Polpette di Riso allo Zafferano, cosa si può chiedere di più!
È ottima per l’aperitivo in giardino con gli amici, come secondo piatto accompagnandole magari con un insalatina leggera.
Sfido a trovare qualcuno a cui non piaceranno, secondo me le Polpette di Riso allo Zafferano faranno impazzire tutti e non ne rimarranno nel piatto. Io le ho farcite con un classico, prosciutto cotto e mozzarella, ma possono essere farcite anche con carne tritata, zucchine o come meglio risponderebbero al vostro gusto.

Polpette di Riso allo Zafferano

Ingredienti (10/12 polpette)

300 g di riso
1 bustina di zafferano
100 g di prosciutto cotto a dadini
1 mozzarella
20 g di burro
Parmigiano, sale e pepe qb
3 cucchiai di farina + acqua qb
Pangrattato, olio di semi di mais

Procedimento
Lessare il riso in acqua salata con zafferano. Lasciare raffreddare. Unire al riso il burro fuso, parmigiano, pepe. Dare la forma alle polpette e nel mezzo posizionare il prosciutto cotto e la mozzarella. Chiudere le polpette e passerle prima in una pastella fatta con farina e acqua ( la pastella dev’essere fluida, come colla). Poi nel pangrattato. Lasciare le polpette di riso allo zafferano in frigo per un’ora. Friggere in olio caldo.
Servite le Polpette di Riso allo Zafferano calde e filanti.