image

E se vi dicessi che i Cornetti allo Yogurt sono soffici leggeri e buoni pur non contendo burro? Lo so il vero cornetto é quello sfogliato, con tanto burro, che inzuppato nel cappuccino a colazione, ci mette sempre di buon umore. Ma ho provato questa deliziosa ricetta che sostituisce al burro, l’olio e lo yogurt, magro, rendendoli soffici e leggeri, gustosi sia vuoti che farciti con marmellata o nutella. Il risultato mi é davvero piaciuto, spero piaccia anche a voi.

Cornetti allo yogurt

Ingredienti

250 g di farina manitoba
250 g di farina 00
220 g di yogurt magro
30 ml di olio di semi di mais
1 bustina di lievito di birra disidratato
1 uovo
1 cucchiaio di miele d’acacia
120 g di zucchero di canna
Scorza di agrumi
1cucchiaino di estratto di vaniglia
Un pizzico di sale
Latte e tuorlo d’uovo per spennellare

Procedimento

In una ciotola versare le farine, il lievito, lo zucchero e lo yogurt. Cominciare ad impastare e unire l’uovo e l’olio continuando a lavorare l’impasto con un cucchiaio di legno. A questo punto inserire gli aromi, estratto di vaniglia e scorze di agrumi e per ultimo il sale. Passare il panetto sulla spianatoia ed impastare per almeno 10 minuti aiutandovi con la farina se risulta appiccicoso.
Porre l’impasto in un contenitore di plastica chiuso dalla pellicola e lasciare lievitare fino al raddoppio del volume in un luogo caldo.
Trascorso il tempo di lievitazione, stendere una sfoglia rettangolare spessa 2 / 3 millimetri. Con il tagliapasta formare dei triangoli. Arrotolare ogni singolo triangolo dalla base al vertice opposto. Porre i cornetti su una placca da forno e lasciarli lievitare sa ancora un’ora in forno con la luce accesa. Spennellare i cornetti con una miscela di latte e tuorlo. Infornare a 180° per 15 / 20 minuti dipende dal vostro forno.
Eccoli qui, i Cornetti allo yogurt sono pronti per essere assaggiati vuoti oppure farciti a vostro piacimento.

image

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *




*