Crea sito

Posts Tagged ‘ciambella’

Ciambella di Frolla con Mele e Marmellata di Arance

Ciambella di Frolla con Mele e Marmellata di Arance

Eccomi qui, dopo una piccola pausa, a scrivervi la ricetta della Ciambella di Frolla con Mele e Marmellata di Arance. Ho visto la ricetta di questa ciambella durante la trasmissione di Benedetta Parodi Molto Bene, in onda su Real Time. Devo dirvi che é stata una buona scoperta. La frolla, croccante e profumata, avvolge un ripieno di mele succose, addolcite dalla marmellata. La ricetta originale, di cui trovate il link cliccando qui, prevede l’utilizzo della confettura di lamponi, ma non avendola in casa, ho usato la marmellata di arance che nell’ultimo periodo mi piace molto. Per la frolla ho seguito la mia oramai, collaudata ricetta. Il segreto della mia frolla croccante e dorata? L’aggiunta della semola rimacinata alla farina 00. Pronti a preparare gli ingredienti per realizzare la Ciambella di Frolla con Mele e Marmellata di Arance, si comincia.

Ciambella di Frolla con Mela e Marmellata di Arance

Ingredienti
Per la frolla
400 g di farina 00
200 g di semola rimacinata
2 uova
300 g di burro
1 bustina di vanillina
Pizzico di sale
Pizzico di lievito
Per la farcia
4 mele
3 cucchiai di fecola
Succo di 1/2 limone
3 cucchiai di marmellata di Arance
Zucchero a velo

Procedimento
In un mixer versare la farina e la semola rimacinata con il burro e il pizzico di sale. Azionare. Aggiungere le uova, vanillina e pizzico di lievito. Porre la frolla in frigo per 1 ora.
Pulire e tagliare a cubetti le mele. Condirle con succo di limone e fecola.
Stendere la frolla e rivestire uno stampo da ciambella spennellata con burro fuso.
Distribuire la marmellata, versare le mele e ricoprire con un altro disco di frolla.
Infornare a 180° per 30 minuti. Lasciare freddare e completare con una spolverata di zucchero a velo.

Ciambella di Frolla con Mele e Marmellata di Arance

Segui le ricette di Prendili per la Gola sui piú famosi social network Facebook, Twitter, Instagram, Pinterest.

Ciambella variegata al Caffè

image

La mia colazione preferita in estate è un bicchiere di succo di frutta e una, due fette di ciambellone o torta, fatta in casa ovviamente.
La Ciambella variegata al Caffè, un dolce da colazione soffice e fragrante, al sapore di Caffè, ideale anche per il the, freddo magari, con le amiche.
La ciambella variegata al caffè è un dolce senza burro, con olio evo, leggero e gustoso, che ci conquisterà al primo assaggio e prenderà per la gola chi lo condividerà con voi. 😉

Ciambella variegata al Caffè

Ingredienti ( stampo da 24 cm )

300 g di farina 00 + qualche cucchiaio per lo stampo
50 g di fecola di patate
350 g di zucchero semolato
100 ml di olio evo + qualche cucchiaio per lo stampo
3 uova
1bustina di lievito per dolci
1pizzico di sale
4 cucchiai di caffè ristretto

Procedimento

Montare le uova con lo zucchero usando le fruste elettriche, aggiungere il sale e l’olio evo. Con l’aiuto di una spatola, incorporare dal basso verso l’alto, la farina miscelata con la fecola e il lievito per dolci – se l’impasto sará poco denso aggiungere qualche goccia di latte – . Tenere da parte 1/4 di impasto. A esso aggiungere i cucchiai di caffè. In uno stampo spennellato di olio e spolverizzato di farina, versare i 3/4 di impasto bianco, adesso il composto al caffè.
Infornare a 180° per 25 minuti – fate sempre la prova stecchino asciutto -.
Decorate la Ciambella variegata al Caffè con lo zucchero a velo.

ciabella2

 

 

Ciambella ai frutti rossi

image

Cosa mangiare a colazione quando fuori ci sono 30° alle 9? Non so voi, ma io preferisco un succo di frutta e una fetta di torta fatta in casa, non le merendine industriali, con grassi aggiunti e conservanti.
La Ciambella ai frutti rossi è una ciambella soffice e leggera, fatta con uova fresche, yogurt e frutti rossi di stagione. Ho usato ciliege ferrovia, rosse e polpose, prugne piccole e succose e frutti di bosco.
Nell’impasto della ciambella ai frutti rossi ho ridotto la quantità di zucchero di canna e ho aggiunto 1 cucchiaio e mezzo di miele d’acacia che fa sempre bene.
Vediamo la ricetta 🙂

Ciambella ai frutti rossi

Ingredienti
3 uova
350 g di farina 00
200 g di zucchero di canna integrale
1+1/2 cucchiaio di miele di acacia
Un pizzico di sale
1 vasetto di yogurt magro da 125 g
150 ml di olio di semi di mais
150 g di Frutti rossi ( ciliege, prugne, frutti di bosco )
1cucchiaio di fecola
1bustina di lievito per dolci

Procedimento
Montare le uova con lo zucchero e un pizzico di sale. Unire l’olio e lo yogurt e continuare a montare. Setacciare la farina e il lievito per dolci. Unirlo al composto. Snocciolate le ciliege e le prugne, spolverarle con la fecola in modo che non cadano sul fondo della ciambella in cottura. Versare metà composto in uno stampo imburrato e infarinato. Sistemare i frutti al centro dell’impasto e versare la restante parte.
Infornare a 180°per 25/30 minuti.
La Ciambella ai frutti rossi è pronta. 🙂

Segui Prendili per la gola facebook, twitter, instagram e pinterst

Ciambella soffice con amarene

image

Un dolce buono e semplice da preparare, una Ciambella soffice con amarene .
Il modo migliore per iniziare la giornata, con tutta la sofficità della ciambella e il profumo, gusto, dolcezza delle amarene sciroppate.
Vediamo gli ingredienti! 😉

Ciambella soffice con amarene

Ingredienti

300 g di farina 00, 50 g di farina integrale, 300 g di zucchero di canna, 150 ml di olio di semi di mais, 4 uova, un vasetto di yogurt magro, 1bustina di lievito per dolci, amarene qb.

Procedimento
Lavorare le uova con lo zucchero con le fruste, unire l’olio e lo yogurt. Setacciare le farine e il lievito e unirle alla crema di uovo. Versare l’impasto in uno stampo imburrato e infarinato, aggiungere le amarene. Infornare a 180° per 30/35 minuti.
La Ciambella soffice con le amarene è pronta per la colazione! 😉

Ciambellone integrale

image

Qual è la vostra colazione preferita? Volete sapere la mia? Va bene ve lo dico subito! 🙂 Per la mattina preferisco una fetta di buon sano e classico Ciambellone e una tazza di caffè e latte.

Il ciambellone è un classico della pasticceria casalinga, ce ne sono varie versioni e ricette. Oggi vi propongi il ciambellone integrale.

Vediamo gli ingredienti! 😉

Ingredienti

200 g di farina 00, 100 g di farina integrale, 2 cucchiai di fecola, 300 g di zucchero, 3 uova, 1 bustina di lievito per dolci, 1 pizzico di sale.

Procedimento
Unite tutti gli ingredienti cominciando dalle uova e lo zucchero, aggiungete le farine setacciate, il pizzico di sale, il lievito e se occorre latte qb.
Versare il tutto in uno stampo da ciambella imburrato e infarinato. Cuocere a 180 gradi per 20/25 minuti. Fate la prova stecchino 😉

Ciambella ” Batti Influenza “

ciambella agrumi

E’ inverno, il periodo più brutto per me!

Periodo di freddo, umidità e influenza! Il picco è stato previsto dopo la befana e io sono rientrata alla grande tra i milioni di italiani a letto con febbre alta, spossatezza, dolori muscolari, e tutti quei sintomi per cui odi l’inverno!

Stamattina mi sono sentita meglio, e mi è ritornata la voglia di preparare un dolce. Ho pensato di preparare una ciambella che contenesse i frutti di stagione ( arance, mandarini, limone ) così da avere un dolce buono, sano.

Ai frutti ho aggiunto il cioccolato, che fa sempre bene all’umore… Ho chiamato questa ciambella la ” Ciambella “Batti Influenza “.

Vediamo gli ingredienti! 😉

 

Ingredienti

250 g di farina 00, 50 g di fecola di patate, 200 ml di premuta di frutti stagionali ( arance, mandarini, limone), 100 ml di olio di semi di mais, 3 uova, 100 g di zucchero semolato e 100 g di zucchero di canna, 1 bustina di lievito per dolci, scorza di arancia, limone, mandarini, 2 cucchiai di cacao amaro, gocce di cioccolato.

 

Procedimento

Separate i tuorli dagli albumi. Montate gli albumi a neve e lasciateli da parte. In una ciotola montate i rossi con lo zucchero, unite a filo l’olio e per ultimo il succo di frutti di stagione.

Setacciate la farina e il lievito per dolci e uniteli al composto. Aggiungete gli albumi montati a neve, incorporandoli poco alla volta facendo attenzione a non smontarli.

Infine unite al scorza di limone, arance e mandarini.

Dividete il composto in due parti, a 3/4 dell’impasto unite le gocce di cioccolato e nell’ultimo quarto unite il cacao amaro.

Versate nella forma della ciambella imburrata e infarinata ( io ho usato quella in silicone) il composto della ciambella.

Cuocere per 20/25 minuti a 180°.

Ecco fatto, la Ciambella ” Batti Influenza “ è pronta.

Buon assaggio! 😉

Ciambella all’acqua con pesche passate in padella e base croccante

ciambella

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Per la colazione di questa settimana volevo una torta leggera, con la frutta di stagione,  ma anche con qualcosa di diverso e mi son chiesta come potrebbe essere una torta all’acqua se sulla base mettessi un crumble che la renda croccante?

Il risultato è riuscito! Il crumble dà quel particolare croccante che rende più sfiziosa una semplicissima torta all’acqua.

Visto che non avevo a disposizione una teglia che contenesse la torta, ho usato lo stampo della ciambella e la torta è diventata la CIAMBELLA ALL’ACQUA CON PESCHE PASSATE IN PADELLA E BASE CROCCANTE!:)

Vediamo gli ingredienti;)

INGREDIENTI:

250 g di farina

200g di zucchero

100 ml di olio di mais

2 uova

130 ml di acqua

1 bustina di lievito per dolci

vanillina o scorza di limone

Per le pesche

4 pesche medie

2 cucchiai di zucchero

1 noce di burro

Per il crumble

50 g di farina

50 g di burro

3 cucchiai di zucchero

 

PROCEDIMENTO:

Ho pulito e tagliato a tocchetti le pesche. Le ho passate in padella con una noce di burro e lo zucchero. Le ho cotte fino a quando non si sono caramellate e le ho lasciate raffreddare.

Ho montato le uova con lo zucchero. Ho unito l’olio e l’acqua.

Alla fine le polveri miscelate insieme e l’aroma ( io ho usato il limone).

Ho unite le pesche al composto e ho passato il tutto nello stampo per ciambella.

Ho preparato il crumble unendo alla farina il burro a temperatura ambiente e lo zucchero. Ho lavorato fino ad ottenere delle bricciole e le ho messe sul composto.

In forno a 180° per 25 minuti circa.

Buon assaggio!;)

 

 

Ciambella alla panna al profumo di limoncello

 

ciambella panna

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La ciambella è il dolce casalingo più preparato dalle mamma e dalle nonne.

Il giorno del mio compleanno, a scuola, mi richiedevano sempre il ciambellone, che per i primi anni preparava la mia mamma con le sue dolci mani. Poi sono sono cresciuta e ho cominciato al farmelo da me.

E quante volte è venuto male! Si sgonfiava, si bruciava…insomma era una vera porcheria!:P

Poi finalmente ho cominciato a non farlo bruciare, a non farlo sgonfiare, ed è diventato il dolce che più mi hanno richiesto.

Della serie NON MOLLARE MAI!:)

Oggi vi propongo la versione con panna e limoncello.

Vediamo gli ingredienti 😉

 

INGREDIENTI:

3 uova

250 g di farina 00

50 g di fecola di patata

250 g di zucchero semolato

100 ml di olio di mais

1 bustina di lievito per dolci

200 ml di panna da montare

2/3 bicchierini di limoncello

 

PROCEDIMENTO:

Ho diviso le uova. I tuorli li ho montati con lo zucchero e l’olio versato a filo.

Ho aggiunto la fecola e la farina setacciati e il lievito per dolci.

Ho montato la panna e l’ho unita all’impasto. Ho montato gli albumi e li ho aggiunti al composto e infine ho versato il limoncello.

Ho imburrato un uno stampo per ciambellone da 24 cm e ho versato l’impasto.

Ho infornato a 180° per 20 minuti. ( fate sempre la prova stecchino).

Servitelo freddo con una spolverata di zucchero a velo.

Buon assaggio! 😉