Crea sito

cornetti

Cornetti allo yogurt

image

E se vi dicessi che i Cornetti allo Yogurt sono soffici leggeri e buoni pur non contendo burro? Lo so il vero cornetto é quello sfogliato, con tanto burro, che inzuppato nel cappuccino a colazione, ci mette sempre di buon umore. Ma ho provato questa deliziosa ricetta che sostituisce al burro, l’olio e lo yogurt, magro, rendendoli soffici e leggeri, gustosi sia vuoti che farciti con marmellata o nutella. Il risultato mi é davvero piaciuto, spero piaccia anche a voi.

Cornetti allo yogurt

Ingredienti

250 g di farina manitoba
250 g di farina 00
220 g di yogurt magro
30 ml di olio di semi di mais
1 bustina di lievito di birra disidratato
1 uovo
1 cucchiaio di miele d’acacia
120 g di zucchero di canna
Scorza di agrumi
1cucchiaino di estratto di vaniglia
Un pizzico di sale
Latte e tuorlo d’uovo per spennellare

Procedimento

In una ciotola versare le farine, il lievito, lo zucchero e lo yogurt. Cominciare ad impastare e unire l’uovo e l’olio continuando a lavorare l’impasto con un cucchiaio di legno. A questo punto inserire gli aromi, estratto di vaniglia e scorze di agrumi e per ultimo il sale. Passare il panetto sulla spianatoia ed impastare per almeno 10 minuti aiutandovi con la farina se risulta appiccicoso.
Porre l’impasto in un contenitore di plastica chiuso dalla pellicola e lasciare lievitare fino al raddoppio del volume in un luogo caldo.
Trascorso il tempo di lievitazione, stendere una sfoglia rettangolare spessa 2 / 3 millimetri. Con il tagliapasta formare dei triangoli. Arrotolare ogni singolo triangolo dalla base al vertice opposto. Porre i cornetti su una placca da forno e lasciarli lievitare sa ancora un’ora in forno con la luce accesa. Spennellare i cornetti con una miscela di latte e tuorlo. Infornare a 180° per 15 / 20 minuti dipende dal vostro forno.
Eccoli qui, i Cornetti allo yogurt sono pronti per essere assaggiati vuoti oppure farciti a vostro piacimento.

image

Cornetti Soffici alla Nutella

image

Continua la mia personale ricerca del cornetto perfetto. Quest’oggi ve ne propongo una nuova, frutto di un miscuglio di ricette, che mi ha fatto ottenere questi Cornetti Soffici alla Nutella. Li ho preparati ieri, e questa mattina li ho assaggiato e devo dirvi che ne sono entusiasta.
I Cornetti Soffici alla Nutella sono fatti pasta brioche, morbida e saporita, farciti con la più famosa crema di nocciola spalmabile che si conosca nel mondo.
Si preparano in più step, ma il risultato vi conquisterà.

Cornetti Soffici alla Nutella

Ingredienti
Per il lievitino
1 bustina di lievito di birra disidratato
1 cucchiaio di miele mille fiori
150 g di farina manitoba
1+1/2 bicchiere di acqua tiepida
Per l’impasto
250 g di farina 00
200 g di farina manitoba
60 g di burro
100 g di zucchero semolato
2 uova intere
150 ml di latte
Un pizzico di sale
Aromi a scelta ( vanillina o limone)

Procedimento
Preparare il lievitino unendo tutti gli ingredienti e con l’aiuto di un cucchiaio, lavorare l’impasto incorporando l’aria.
Lasciarlo riposare per 1 ora.
Sciogliere il burro e lasciarlo raffreddare.
In una ciotola unire tutti gli ingredienti per l’impasto più il lievitino. Quando sarà compatto, trasferirlo sulla spianatoia e lavoratelo per 10 minuti con le mani. Lasciare riposare 3 ore.
Stendere l’impasto, ricavare un rettangolo cui taglierete dei triangoli. Spalmare ogni triangolo con la Nutella ed arrotolare dalla base al vertice.

image

Disporre i Cornetti in una teglia stando attenti alla distanza. Riposare ancora 30 minuti. Spennellare con il tuorlo e una goccia di latte o panna. Infornare a 180° per 10/15 minuti.
I Cornetti Soffici alla Nutella sono pronti… Buona colazione!

Cornetti Salati

image

Nei buffet delle feste non possono mancare i Cornetti Salati, un vero e proprio must del catering da party.
Ho provato molte ricette, ma devo dire che questa qui mi ha soddisfatto a pieno.
La ricetta è un libero adattamento della ricetta della mia amica Dora, del blogGz Sweet Magic, dei suoi panini per hamburger.
I cornetti salati sono veloci da preparare, considerata la lievitazione, e sono gustosissimi.
Vediamo la ricetta 😉

Cornetti Salati

Ingredienti
450 g di farina 00
30 g di zucchero
30 g di burro morbido
1 + 1/2 di cucchiaio di sale
1 uovo intero + 1 rosso per spennellare
1bustina di lievito granulare o 15 g di lievito di birra
Acqua qb
Semi di sesamo

Procedimento

Impastare tutti gli ingredienti in una ciotola. Versare il tutto su una spianatoia e lavorare l’impasto per 10 minuti. Ottenuto un panetti liscio ed omogeneo, lasciarlo lievitare per due ore in posto caldo e leggermente umido.
Trascorso il tempo, il volume del panetto sarà raddoppiato. A questo punto stendete l’impasto in due rettangoli e ricavate dei triangoli. Arrotolate i triangoli dalla base verso il vertice opposto.
Riposate i cornetti per altri 30 minuti.
Cuocere a 180° per 15/20 minuti.
I Cornetti Salati sono pronti! 🙂  Lascio alla vostra fantasia il modo gustoso di farcirli 😉

Cornetti ( metodo sfogliati)

Collage21

Anche questo esperimento è riuscito!

Cerco di ottenere i Cornetti, fragranti e gustosi, come quelli del bar, provo mille ricette e oggi ve ne propongo l’ennesima. 🙂

Sbirciando sul web, la mia fonte di ispirazione, ho trovato un video sul canale You Tube, dove si parlava di preparare a casa cornetti, come quelli del bar, e anche con un metodo abbastanza veloce… Perchè non provarlo?

Vediamo gli ingredienti 😉

 

Ingredienti

250 g di farina manitoba, 250 g di farina 00, 45 g di zucchero semolato, 2 uova, 65 g di burro, 110 ml di acqua, 150 ml di latte, 25 g di lievito di birra, un pizzico di sale, aroma di vaniglia.

Per la sfogliatura: 100 g di burro fuso e zucchero di canna qb.

Per spennellare: tuorlo e latte

 

Procedimento

Premetto che quest’impasto può essere realizzato con una planetaria, con il Bimby come nel video, o a mano, come ho fatto io.

Cominciamo impastando 70 g di farina 00, 10 g di zucchero, lievito, tutta la quantità di latte e acqua. Dobbiamo ottenere una pastella molto liquida; lasciamo riposare 30 minuti senza coprire la ciotola.

Trascorso il tempo, aggiungiamo alla pastella il resto degli ingredienti e impastiamo per un abbondante quarto d’ora ( se lo facciamo a mano), il risultato sarà un panetto liscio ed omogeneo.

Dividiamo l’impasto in 8 parti della stessa grammatura e lasciamoli lievitare sino a che non siano raddoppiati di volume.

Collage22

Quando i pesetti saranno lievitati, stendiamoli e teniamoli su una tovaglia sino a che non avremo steso tutti gli 8 panetti.

Sovrapponiamo i dischi spennellando ogni sfoglia con il burro fuso e spargendo lo zucchero di canna. L’operazione sarà ripetuta per 7 volte, lasciando l’ultimo disco asciutto.

Collage23

Lasciamo riposare 15 minuti. Stendiamo ora la sfoglia. Ricaviamo 16 triangoli. Se vogliamo lasciare vuoti i cornetti, arrotoliamo i triangoli dalla parte più larga sino alla punta; se intendiamo farcirli, mettiamo al nella parte più alta il ripieno ( marmellata, cubetto di cioccolato, crema gianduia, ecc.), chiudiamo la parte del ripieno e successivamente arrotoliamo sino alla punta.

Lasciamo lievitare i cornetti per 2 ore ( io li ho lasciati tutta la notte, avendoli fatti ieri sera). Cuocere i cornetti a 180° per 15/20 minuti.

Spolveriamo con zucchero a velo… i Cornetti, come la bar sono pronti per la colazione.

Buon assaggio! 😉

 

 

 

 

 

Cornetti con gocce di cioccolato

cornetti

La colazione è il primo pasto, anzi il più importante, della giornata di ognuno di noi.

Il corpo, dopo 8 ore di sonno, ha bisogno di carburante per iniziare al meglio la giornata… e cosa c’è di meglio di un buon cornetto con gocce di cioccolato e cappuccino?

Starete pensando che sono una spendacciona che fa colazione al bar, e invece no! I cornetti me li faccio da me! 🙂

La ricetta che vi propongo oggi spiega, passo passo, come preparare dei favolosi Cornetti con gocce di cioccolato fatti in casa. La ricetta non è mia, ma l’ho vista alla trasmissione tv Detto Fatto e l’ho fatta subito mia.

E’ consigliato l’ausilio della planetaria, visto che per è impasto dove serve una lunga lavorazione, ma non avendola, ho usato le mie braccia e il risultato è stato stupefacente.

Vediamo gli ingredienti! 😉

 

Ingredienti ( per 20 cornetti medi)

400 g di farina manitoba

260 g di farina 00

300 g di burro

130 g di farina

3 tuorli

1 uovo intero

260 ml latte

5 g di sale

12 g di lievito di birra

gocce di cioccolato ( decidete voi la quantità)

 

Procedimento

Io vi scriverò il mio procedimento, senza l’aiuto della planetaria, ma metterò in fondo alla pagina il link dove trovare il procedimento della ricetta usando la macchina.

Ho cominciato lavorando 60 g burro freddo e 230 g di farina 00. Ho ottenuto una palla che ho steso tra due fogli di carta forno. L’ho messa in frigo ad indurire per 2 ore.

Ho preparato adesso l’impasto lievitato.

Ho intiepidito il latte e ho sciolto lo zucchero e il lievito al suo interno. Ho unito la farina setacciata ( 400 g di manitoba e 30 g di farina 00) , ho lavorato bene l’impasto con la forza delle braccia. Ho unito le uova e ho continuato a lavorare e infine sale e burro in pezzi.

L’impasto ora risulterà un pò denso, allora continuate a lavorarlo nella ciotola, aggiungendo piccole quantità di farina sino a che non si stacca dalla bastardina. Aggiungiamo le gocce di cioccolato. ( vi consiglio di metterle prima in freezer per 1 oretta, in modo da non scioglierle durante la lavorazione)

Ottenuto un impasto elastico, lasciarlo riposare per 8 ore. ( se usate più lievito 20 g bastano 3 ore)

Trascorso il tempo di lievitazione, stendere l’impasto lievitato, sopra a questa sfoglia, stendere il panetto di burro e farina.

Collage1

Cominciare a sfogliare l’impasto. Fare tre pieghe, come nelle foto, e mettiamola in frigo a riposare per 15 minuti. Ripetiamo l’operazione per 3 volte, con pause in frigo da 15 minuti.

Adesso abbiamo la sfoglia e possiamo cominciare a preparare i nostri cornetti.

Collage2

Stendiamo il panetto e dividiamolo in due parti. Ricaviamo dei triangoli ( la dimensione decidetela voi).

Arrotoliamo dalla base alla punta i triangoli e abbiamo ottenuto un bel cornetto.

Collage3

Lasciamo lievitare ancora per 1 ora. Inforniamo a 170° per 20 minuti.

Collage4

Spolveriamo con lo zucchero a velo, e buona colazione! 🙂

Buon assaggio! 😉