Crea sito

Posts Tagged ‘nutella’

Fiore di Brioche con crema di nocciole

fiore di brioche

Far colazione con il Fiore di Brioche con crema di nocciole, quando fuori fa freddo, quando, ormai, il profumo del Natale comincia a scaldarci il cuore, per me non ha prezzo.

Cos’ha di particolare il mio fiore di brioche? La combinazione degli ingredienti in polvere.

Non avendo in dispensa la manitoba, la farina americana che tutte le ricette che ho cercato in internet consigliavano per la realizzazione, ho miscelato alla farina 00 la semola di grano duro rimacinata. Da sempre al sud si è usata la semola di grano duro rimacinata non solo per preparare pasta, focacce o pane, ma anche per realizzare dolci.

Così ho deciso di usarla per preparare il mio fiore di brioche, il risultato? Ottimo! Vi consiglio di provare e sentire la differenza.

Io ho deciso di farcire il fiore di brioche con la crema di nocciole, un classico, ma va benissimo anche la confettura o la marmellata.

Per la realizzazione del fiore di brioche, vi rimando al video tutorial trovato su youtube 

Fiore di Brioche con crema alle nocciole

Ingredienti

300 g di farina 00

200 g di semola di grano duro rimacinata

2 uova

30 g di margarina vegetale

60 g di zucchero semolato

180 g di latte di riso

1 bustina di lievito di birra secco

un pizzico di sale

un tuolo + 3 cucchiai di latte

Per farcire

nutella qb

zucchero a velo

Procedimento

In una ciotola miscelare la farina 00, la semola, il lievito di birra secco. In una brocca mescolare le uova con il latte. Unire alle polveri la mischela di uova, aggiungere lo zucchero e il sale. Cominciare ad impastare.

Aggiungere poco per volta la margarina, continuando ad impastare fino ad ottenere un impasto morbido e liscio.

Lasciare lievitare il panetto in una ciotola coperta da pellicola trasparente, in forno con luce accesa, fino al raddoppio del suo volume. ( circa due ore)

Dividere il panetto in 4 pezzi di ugual peso.

Stendere i panetti ottenuti. Con un piatto, almeno io ho fatto così, ricavare 4 cerchi della stessa dimensione. Spalmare la crema di nocciole sul primo disco, coprire col secondo e ripetere il procedimento fino all’ultimo disco.

Adesso mettere al centro del cerchio un bicchiere, dividere il disco un 4  parti, poi in 8 e infine in 16.

Ora attorcigliare su se stesse le strisce a due a due, e unirle all’estremità. Il video che vi ho linkato vi sarà molto d’aiuto, fidatevi.

Lasciare lievitare ancora una mezz’ora, spennellare con un tuolo d’uovo e latte. Infornare a 180° per 25 minuti. Spolverizzare con zucchero a velo.

Brownies alla nutella

image

Brownies alla Nutella, tre soli ingredienti per ottenere un dolcetto davvero goloso. Ho visto la ricetta dei brownies alla nutella guardando una puntata della trasmissione Detto Fatto. La ricetta mi ha conquistato subito perchè con soli nutella, uova e farina, otteniamo una merenda golosa, ma anche un dessert da leccarsi uh baffi, se ci aggiungessimo anche la panna montata… Per rendere i brownies alla nutella anche carini ho usato i pirottini in silicone a forma di stella, rossi, molto natalizi, dello store online ZiZuu.

Brownies alla Nutella

Ingredienti
280 g di nutella o crema spalmabile alle nocciola
70 g di farina 00
2 uova

Procedimento
In una ciotola versare la Nutella, ammorbidita a bagnomaria o al microonde, unire uova e farina. Con un frustino a mano o elettrico, lavorare il composto per due minuti, sino a quando tutti gli ingredienti siano ben amalgamati. Versare un cucchiaio di composto nei pirottini, io ho usato questi carinissimi pirottini in silicone a forma di stella di ZiZuu. Infornare a 180° per 15 minuti.
Io li preferisco al naturale, ma rendete i vostri Brownies alla Nutella accompagnandoli con panna o gelato.

ZiZuu : il tuo Negozio online di articoli per cake design e pasticceria

Il blog Prendili per la Gola è in collaborazione con ZiZuu, lo store on line di prodotti per la pasticceria e cucina
Per tutti gli amici di Prendili per la Gola, ZiZuu regala lo sconto del 10% sugli articoli acquistati.
Al momento dell’acquisto inserisci il codice per lo scontoPrendili_x_la_Gola_10.

Bacetti alla Nutella

image

Facile, semplici, uno tira l’altro… Sto parlando dei Bacetti alla Nutella! Un dolce che si prepara in pochissimo tempo con soli 4 ingredienti.
Preparare i Bacetti alla Nutella sarà una maledizione per la nostra siluette, perché? Perché sono come le ciliege, una tira l’altra. Vi garantisco che non ci stancherete mai di mangiarli.

Bacetti alla Nutella

Ingredienti
360 g di farina 00
75 g di zucchero semolato + 20 g
240 g di burro morbido
Un pizzico di sale
Nutella qb.

Procedimento
Riscaldare il forno a 200°. In una ciotola versare la farina, zucchero, burro morbido, sale. Impastare e creare dei filoncini, ricavare dei pezzi d’impasto. Fare delle palline, schiacciare e passarle nello zucchero ( 20 g che trovate negli ingredienti).
Disporli su una placca da forno rivestita da carta forno. Cuocere a 160° per 5 minuti. Spegnere il forno e lasciarli all’interno fino a quando il forno non sarà freddo.
Unire i bacetti con la nutella.
Pronti? Al mio via assaggiate i Bacetti alla Nutella!

collage bacetti

Segui Prendili per la gola su Facebook, Twitter, Instagram e Pinterest

Torta Rocher

wpid-torta-rocher

Ogni anno, per festeggiare il compleanno del mio fidanzato, preparo una nuova torta. Quest’anno visto la sua gola molto golisa, ho pensato di preparare la Torta Rocher, un dolce moltocalirico, ma che tutti vorranno assaggiare anche se sono a dieta, garantito ;).
Vediamo gli ingredienti per realizzare la Torta Rocher .

Ingredienti

Per il pan di Spagna 

6 uova, 300 g di zucchero, 300 g di farina 00, 1 bustina di lievito per dolci, 3 cucchiai di cacao amaro.

Per la crema Rocher

350 g di mascarpone, 350 g di nutella, 150 g di granella di nocciole, 150 g di wafer alla nocciola, 350 g di panna montata.

Per la bagna

latte

Per la decorazione 

100 g di granella di nocciole, 100 g di wafer alla nocciola, pan di Spagna, panna montata, Ferrero Rocher.

Procedimento

Prepariamo il pan di spagna montando le uova con lo zucchero, setacciamo la farina e il lievito e uniamola alle uova. Adesso uniamo il cacao. Dividere l’impasto in due teglie, 2/3 nella teglia da 26 cm e 1/3 in quella da 22 cm. Cuocere i pds a 180 gradi per 25 minuti. ( fate la prova stecchino)
Per la crema lavorare con le fruste il mascarpone. Aggiungere la nutella riscaldata al microonde o a bagnomaria, la granella di nocciole e i wafer tritturati. Alleggerire tutto con la panna montata.
Montiamo la torta. Tagliare il pds da 26 in due parti; bagnare con il latte e farcirlo con una parte di crema rocher, coprire con il secondo disco e bagnare ancora. Aggiungere la crema. Tagliare il pds da 22 e usarlo per coprire ancora la torta. Con la crema rimasta, ricoprire l’intera torta, avrete una forma a cupola. Con il robot da cucina tritate il secondo disco di pds da 22 che vi è avanzato con i wafer, aggiungere la granella e ricoprite l’intera torta. Adesso con la panna e la sac á poche fate dei nidi dove adagerete i Ferrero rocher.
Ecco qui, la Torta Rocher è pronta per essere gustata.

Consiglio: Preparate il pan di spagna un giorno prima. Dopo averla preparata, lasciate riposare in frigo la torta rocher per due ore, in questo modo si assembleranno i sapori.

Prendili per la gola

Candy Sticks

candy sticks

Vi è mai capitato di voler fare un dolce che stupisca tutti, sia buonissimo, ma che non richieda molto tempo per la preparazione? A me si! E’ capitato proprio oggi! Volevo un dolce che diverso dalle torte, biscotti o dolci natalizi classici. Ieri sera ho preparato la pizza, e mi è avanzato dell’impasto…

Allora mi sono ricordata di aver visto in tv il pizzaiolo Antonino Esposito, che preparava dei dolcetti semplici fatti con impasto di pizza fritta, passati nello zucchero e cannella e decorati con un semplicissimo cioccolato fuso.

Nascono così i miei Candy Sticks, bastoncini di pasta lievitata fritta, cosparsi di zucchero semolato e decorati con nutella calda…

Vediamo gli ingredienti! 😉

 

Ingredienti 500 g di farina 00 3 g di lievito di birra compresso 10 g di sale 2 cucchiai di zucchero semolato 350 ml di acqua 1/2 cucchiaio di strutto zucchero semolato da spargere sui candy sticks ( si può aggiungere la cannella) nutella olio di semi di mais per la frittura

 

Procedimento In una ciotola versare l’acqua, il lievito sbriciolato e un pò di farina. cominciare a lavorare l’impasto ottenendo un impasto molto liquido, aggiungere lo zucchero e lo strutto e altra farina. Quando mancheranno le ultime manciate di farina, aggiungere il sale e lavorate bene. Ottenuto un panetto liscio ed omogeneo, lasciate lievitare per 8 ore. Prendere l’impasto lievitato, stenderlo e ottenere dei bastoncini, tagliando la sfoglia con un tagliapasta. Friggere i bastoncini in olio caldo e appena scolati dalla padella, passarli nello zucchero semolato ( e cannella se vi piace) in modo che si attacchi bene ai bastoncini. Disponete i bastoncini sul piatto da portata e con un cono di carta fogli o un sac à poche, decorate in modo casuale i vostri Candy Stick, con la nutella calda ( potete riscaldarla a microonde o a bagnomaria).

Ecco qui, il dolce che piacerà ai grandi e ai piccini è pronto!

Buon assaggio! 😉